Tortelli ripieni di burrata, patate e tartufo!

IMG_20151212_123724

Ecco un primo piatto di pasta fresca ideale per il pranzo di Natale! L’ho preparato in questi giorni ed è stata vera goduria….In più (e non ere nemmeno voluto), è pure adatto se avete amici vegetariani, senza dover ricorrere a tofu o simili!

p.s.: una ottima burrata, saporita e morbidissima, l’ho trovata a Lucanella in Viale Volta 11 (un caseificio vero e proprio, provate anche i loro nodini al gorgonzola!).

Ingredienti per 12 persone (calcolando circa 10 tortelli a persona)

RIPIENO:

1 kg patate del Mugello a pasta gialla

2 burrate da 250 g l’una

80 g burro al tartufo

sale q.b.

PASTA:

500 g farina 0

100 g semola grano duro

6 uova

1 cucchiaio di olio di oliva

pizzico sale

Procedimento:

Preparate il ripieno il giorno prima così ha tempo di compattarsi ben benino. Fate a pezzettoni la burrata e mettetela in un colino a scolare il liquido in eccesso, ponendo il tutto in frigo per almeno 4 ore.

Lessate le patate intere con la buccia mettendole in acqua fredda e calcolando circa mezz’ora dal bollore: devono essere trapassate facilmente da un coltello ma non disfarsi. Aggiungete un poco di sale sul finire della cottura.

In una ciotola mettete la burrata e date giusta una frullata veloce con il minipimer, il burro al tartufo e poi le patate calde schiacciate con il passapatate, amalgamando bene il composto.

Correggete di sale e pepe.

Mettete il ripieno in frigo.

Il giorno dopo fate una fontana con la farina, mettete le uova al centro, il sale e l’olio, unite prima con una forchetta e poi fate la palla con le mani lavorando almeno per 10 minuti. Mettete a riposare sotto una ciotola.

Stendete la pasta come vi trovate meglio, io ho usato la nonnapapera dell’Imperia, da vera nostalgica…..

Stendete i rettangoli di pasta, giù con il ripieno, una piega a tasca, via l’aria e poi taglio con la rotella!

Io li ho fatti super-ciccioni perchè mi piacciono un sacco così…..

Si cuociono in acqua bollente per circa 4 minuti, li ho conditi con del semplice burro fuso con granella di pistacchi……ahhhh!

Se volete, potete farli in anticipo e congelarli in freezer….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...