Sosta e parcheggio a Firenze, tutto quello che avreste sempre voluto sapere!

Causa recente multa presa in una sosta in cui ero assolutamente convinta di poter parcheggiare, ho capito che le mie conoscenze sulla sosta a Firenze erano assai limitate (ma avendo chiesto a parenti ed amici ho capito che anche loro non se la passano troppo bene….).

Nella mia presunzione, pensavo che le soste fossero solo BIANCHI= residenti, BLU=promiscua per residenti e non residenti, gli ALTRI COLORI per invalidi o taxi o soste speciali.

E invece non è così, anche se il sito internet del Comune di Firenze sembrava avallare la mia tesi…(vedere qua).

Ho, infatti, scoperto a mie spese che i tipi di sosta sono in realtà ben di più…..

STRISCE BIANCHE

Solo per i residenti (per i quali sono gratis) identificati da questo cartello:

bianco

 

STRISCE BLU SOSTA PROMISCUA

 

Sono di colore blu, gratuite per i residenti e a pagamento per i non residenti nei giorni feriali in orario 8-20. Identificati da questo cartello:

promiscua

STRISCE BLU SOSTA ROTAZIONE

Sono sempre di colore blu (ma non potevano cambiarlo???) e sono gratis per i residenti SOLO dalla 8 alle 9 e dalle 18 alle 20, e a pagamento nei giorni feriali in orario 8-20 negli altri casi.

N.B. L’errore in cui sono caduta è che questo tipo di parcheggio non si distingue dal precedente se non per il cartello sottostante che è presente solo in alcuni punti (e il Comune cambia spesso il tipo di sosta senza pubblicizzare più di tanto la cosa…e infatti il giorno in cui ho preso la multa, TUTTI  i residenti come me avevano preso la multa……)

rotazione

LE ZONE DI SOSTA

Inoltre, essenziale è sapere in quale quartiere si è residente, ma non basta! 

I quartieri, infatti, sono 5 ma non sempre corrispondono all’equivalente ZCS (zona controllo sosta). Ci sono, infatti, due eccezioni:

  • Chi risiede nel Quartiere 1 abita in centro e, quindi, la sua è ZTL ovvero zona a traffico limitato
  • Chi abita nella cerchia attorno ai viali di circonvallazione, è sia ZCS1 che ZCS del quartiere in cui risiede e può parcheggiare in entrambe le zone. In sostanza la ZCS1 è una sorta di anello attorno al centro di Firenze che è delimitata più o meno in alto dalla cerchia dei viali e in basso dalla linea della ferrovia quando c’è (in Oltrarno il limite sud è invece il Viale Galileo e il Ponte alla Vittoria in zone Cascine)

La mappa generica è infatti questa:

mappa

Per sapere nello specifico invece:

  • qui trovate le mappe dettagliate e l’elenco delle vie
  • qui potete cercare direttamente la via
  • qui potete cercare la via per il lavaggio delle strade

 

Beh, che dire…. spero di essere stata utile e che la multa non sia con voi!

6 pensieri su “Sosta e parcheggio a Firenze, tutto quello che avreste sempre voluto sapere!

  1. In effetti noi raccomandiamo sempre ai nostri studenti di non venire in macchina, cheè scomodo e difficile… tuttavia ci sono alcuni coraggiosi che nonostante tutto ci provano – così utilizzeremo questo post come guida per farli orientare…

    Piace a 1 persona

  2. Grazie mille!!!
    purtroppo sono arrivato qui solo dopo aver preso una multa.
    Avevo pagato un mese di abbonamento per la ZCS1 e poi mi hanno fatto la multa perchè sostavo nella ZCS1
    purtroppo la storia dei residenti, sosta promiscua, sosta a rotazione veloce non è per niente chiara e anche al telefono con Servizi Alla Strada non mi avevano spiegato per bene le cose come invece sono scritte qui.
    Grazie ancora

    Mi piace

  3. Grazie
    Ma come si fa a capire quello blu a rotazione ?
    Ho lasciato la macchina con medico in visita e disco orario e dopo 25 minuti ecco la multa. Sulla stessa era scritto..
    Esposto medico in visita e disco orario di zona a rotazione ?
    Ci sono ripassato. Non capisco come avrei potuto capirlo.
    Grazie

    Mi piace

    • Ciao, bisogna guardare i cartelli con le indicazioni di sosta che si trovano generalmente agli incroci. Se c’è scritto che si paga dalle 8 alle 20, salvo la fascia oraria 8-9 e 18-20, anche se sei residente nella zona devi comunque pagare. Purtroppo il disco orario non serve a nulla, devi comunque pagare. Spero di essere stata chiara, mi dispiace per la multa!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.