Pasqua e Pasquetta 2018 a Firenze!

Ed eccoci arrivati al weekend di Pasqua con tanti eventi a Firenze ma anche fuori! Pare anche che il tempo non debba fare il solito guastafeste, quindi speriamo bene che ora se partono le belle giornata si sta che è una meraviglia all’aria aperta…

E voi che farete? Pasqua in città o fuori?

Il centro di Firenze sarà invaso dai turisti e mi auguro (un po’ vanamente…) che abbiano rispetto della  nostra città: a malincuore devo ammettere che il turismo, pur essendo una risorsa fondamentale per la nostra città, è stato gestito malissimo, con il progressivo abbandono del centro da parte dei suoi storici residenti (per aprire un bed e breakfast dopo l’altro), la chiusura di storici locali e l’imperturbabile apertura di paninari e simili (non da ultimo, la polemica su Via dei Neri, la ribattezzata via dell’unto). E in tutto questo concorre grandemente anche la maleducazione dei turisti, che si comportano da padroni e trattano la città come una pattumiera, la loro prostituta usa e getta…

Vabbè, fine del momento polemica……Buona Pasqua a tutti!

pasqua

LA TRADIZIONE A FIRENZE, LO SCOPPIO DEL CARRO

Sabato 
Ore 20.25- Una rappresentanza del Corteo della Repubblica Fiorentina parte dal Palagio di Parte Guelfa, proseguendo per via Porta Rossa, Por S. Maria, via Vacchereccia, Piazza della Signoria.
Ore 20.45- Piazza della Signoria, il Sindaco con il Gonfalone si unisce al Corteo della Repubblica, per raggiungere la Chiesa dei Santi Apostoli e Biagio attraverso via Vacchereccia, via Por S. Maria, Borgo SS. Apostoli, Piazza del Limbo.
Ore 21.00- Chiesa SS. Apostoli: il Corteo entra in Chiesa per la benedizione, poi con il Porta Fuoco ed il reliquario con le Pietre del Santo Sepolcro, prosegue per borgo SS. Apostoli, via Por Santa Maria, via Vacchereccia, Piazza della Signoria, Via Calzaiuoli, Piazza del Duomo.
Ore 21.30- Sagrato del Duomo: schieramento del Corteo ai lati del Portone Centrale dove si unisce la processione che dalla Sacrestia arriva sul Sagrato.
Ore 22.00- Inizio della veglia e accensione del fuoco.
Ore 22,30- Il Corteo ed il Gonfalone rientrano per Via Calzaiuoli alla propria sede.

Domenica di Pasqua
Ore 6,30- Arrivo Buoi alle Cascine, viale dell’Aeronautica.
Ore 7,15- Partenza Buoi dalle Cascine, viale dell’Aeronautica.
Ore 8,00- Il “Carro del Fuoco”, accompagnato dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, parte dal deposito di via il Prato per raggiungere piazza del Duomo con il seguente itinerario:
Da Via il Prato, Borgo Ognissanti, Piazza Goldoni, Via della Vigna Nuova, Via Strozzi, Piazza della Repubblica, via Roma con arrivo in Piazza San Giovanni.
Ore 8,15- Una rappresentanza dei Bandierai degli Uffizi raggiunge Piazza della Repubblica percorrendo via Pellicceria, con esibizione di sbandieratori e musici e successivo ricongiungimento al Corteo proveniente da via il Prato.
Ore 8,30- Una rappresentanza del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina parte da Piazzetta di Parte Guelfa, proseguendo per Via Porta Rossa, Loggia del Mercato Nuovo, Via Vacchereccia, Piazza della Signoria dove alle ore 8,45 circa, con il Gonfalone, il Sindaco e le Autorità, si muove verso Via Vacchereccia, Via Por S. Maria, Borgo S. Apostoli, Piazza S. Trinita, Via Tornabuoni, Via Strozzi, Piazza della Repubblica, Via Roma, Piazza S. Giovanni con arrivo alle ore 9,40.
Ore 9,40- Arrivo in piazza S. Giovanni del Corteo Storico con il Carro del Fuoco.
Ore 10,15 circa- Sorteggio per l’abbinamento delle partite del Torneo di San Giovanni.
Ore 11,00- Scoppio del Carro
Al termine della Messa alle ore 12,30 circa il Gonfalone, il Porta Fuoco con il reliquario con le Pietre del Santo Sepolcro, escono dal Portone centrale della Cattedrale, percorrendo Via Calzaiuoli, Piazza della Signoria, Via Vacchereccia, Borgo S. Apostoli (Chiesa SS. Apostoli) con deposizione delle Pietre del Santo Sepolcro.

EVENTI NEI MUSEI DI FIRENZE

Durante il periodo pasquale, da giovedì 29 marzo a martedì 3 aprile, l’Associazione MUS.E in collaborazione con i Musei Civici Fiorentini propone una ricca e varia scelta di visite guidate e laboratori per famiglie, adulti e bambini. Il programma vedrà coinvolti Palazzo Vecchio, Santa Maria Novella e il Museo Novecento e ogni giorno sarà possibile scegliere tra un’ampia offerta di attività:

PALAZZO VECCHIO

Visita a Palazzo della durata di 1h15’, ma anche percorsi segreti, con orari: 10.00, 11.30, 14.30, 16.00 durata: 1h15’.  Eventi anche per i più piccoli con Vita di corte,  per famiglie con bambini dai 4 ai 10 anni durata: attraversando le sale del museo i visitatori potranno non solo ammirare lo splendore della reggia ma anche immaginare i sontuosi banchetti nella Sala Grande e i terrazzi fioriti come giardini. Infine sarà possibile indossare mantelli e zimarrine, scarpe e cappelli cinquecenteschi oppure dilettarsi con alcuni giochi da principini.

COMPLESSO DI SANTA MARIA NOVELLA

Oltre alle visite più tradizionali, anche eventi per famiglie come Alla scoperta di Santa Maria Novella: l’occasione per immaginare e ricostruire la vita, le regole, l ́orario e le mansioni dei frati domenicani del tredicesimo secolo apprezzando nel contempo la ricchezza dei capolavori che il convento racchiude.

Info

CACCIA ALLE UOVA

Sabato all’Hard Rock Cafè una colazione per famiglie a buffet dolce e salata,  e poi caccia alle uova pasquali, a partire dalle ore 9:15 fino alle ore 11:15. È importante prenotarsi a causa di disponibilità di posti limitata, Inviare una mail a: florence.salesmgr@hardrock.com o chiamate allo 055/277841

Fb 

A Pasquetta torna l’appuntamento annuale con la Caccia al Tesoro Botanico nel Giardino Bardini. La caccia al tesoro ha inizio nella parte bassa, laddove un tempo sorgeva l’hortus conclusus medievale, un giardino segreto murato dove custodire piante mediche, ortaggi e fiori preziosi. Si attraversa insieme il giardino ammirando il panorama mozzafiato su Firenze, poi una sosta nel frutteto dove crescono varietà antiche di mele, pere e susine. Infine, dopo aver attraversato il tunnel di glicine, si scopre il Labirintorto: l’orto-labirinto più panoramico di Firenze. Tappa speciale in Villa per ammirare la splendida collezione Salani Editore con illustrazioni di alcune delle più famose storie per grandi e piccini.

Fb

STREET FOOD IN PIAZZA SANTA CROCE

Parrebbe un evento con offerte di qualità, non il solito street food sotto cui si cela il solito paninazzo di sempre…Da venerdì a lunedì troverete:
– Panino con il lampredotto
– Wrap con pollo, maionese, insalata e pomodoro
-Gelato Fior d’Evo By Vetulio Bondi
– “5 e 5”, ciabattina con farinata e melanzane grigliate
– Pane e mousse di burro e acciughe
– Mini calzone farcito
– Pappa Donuts By Simone Cipriani
– La Montanara, pizza fritta napoletana cibo di strada della tradizione
– Polpettine al sugo napoletano
– Pastiera Napoletana

In abbinamento tanti vini di qualità e le Birre Baladin.

Fb

SWING DI PASQUA ALLA MENAGERE

Domenica alla Menagere, locale in centro a Firenze, in via de Ginori, LAZY LUCY & THE GUMBOES, una piccola grande swing band che vi farà cantare e danzare con la musica di Louis armstrong, cab calloway, louis prima, nina simone, e tanto altro. Ingresso gratuito, inizio spettacolo ore 22.

Fb

PASQUA MAREMMANA….

Capalbio riapre il Giardino dei tarocchi, (un parco con statue fantastiche in stile Parc Guell di Barcellona) dopo la chiusura invernale; il 1° e il 2 aprile ci sarà anche Capalbio in fiera, a Borgo Carige, con spettacoli ed esibizioni dei Butteri e un mercatino dell’artigianato. A Porto S. Stefano la domenica di Pasqua, alle prime luci del mattino, la suggestiva Processione del Cristo Risorto con tanto di benedizione del mare al suono delle sirene delle barche ancorate in porto. Sempre a Porto S. Stefano per tutto il fine settimana di Pasqua si tiene Pasquavela, la tradizionale regata velica organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano.

Info

MARATONA DI PASQUETTA A PRATO

Il giorno di Pasquetta si corre da sempre la Maratonina internazionale Città di Prato. Cuore dell’evento è piazza delle Carceri, dove si troverà il village; tanti gli eventi collaterali, già a partire da sabato come camminate organizzate e lezioni di gruppo (qui il calendario)

Info

 

ANTICHE CAMELIE DELLA LUCCHESIA

La mostra “Antiche camelie della Lucchesia” si tiene nei giorni 24, 25, 31 marzo e 1 e 2 aprile dalle 10 alle 18: esposizioni, degustazioni, passeggiate nel verde, concerti e tantissime varietà di camelia.  La mostra, giunta quest’anno alla sua XXIX edizione, si svolge nel Borgo delle Camelie (i paesi di S. Andrea e Pieve di Compito) ma coinvolge anche altre frazioni di Capannori, le sue Ville, Villa Reale e la città di Lucca.

Info

FESTA DELLA FARINA DOLCE A PITEGLIO

Il lunedì di Pasqua a Piteglio (sull’Appennino pistoiese) si terrà la festa della farina dolce (ovvero di castagne) a partire dalle 14: si inizia con la Merendina, dove saranno degustati necci, frittelle, castagnaccio, polenta dolce ma anche panini con salsiccia, accompagnati da vino. Ci sono anche le bancarelle dei prodotti tipici locali e per l’occasione sarà aperta la Torre Campanaria e verranno organizzate visite guidate alla Torre e alla Chiesa.

Fb

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.