Firenze e l’ecologia!

orso volanteUn articolo su un tema a cui tengo molto, perchè anche nel nostro piccolo possiamo contribuire a preservare l’ambiente e la bellissima città in cui viviamo.

Un piccolo vademecum su quello che è possibile fare a Firenze, che cercherò di aggiornare il più possibile. Continua a leggere

Super Guida ai ristoranti etnici di Firenze!

Per quanto si possa amare la cucina italiana, ogni tanto viene voglia di mangiare qualcosa di diverso, a me viene proprio una sorta di richiamo irresistibile! A Firenze c’è ormai molta scelta, anche se a volte cucina straniera fa un po’ rima con locali non molto curati, dove l’igiene e le materie prime lasciano un po’ a desiderare…..Di seguito i ristoranti suddivisi per tipologia, così quando vi prende la strana voglia, sapete dove andare a parare 😉

P.S. Nel post che segue ci sono anche consigli per gli acquisti per fare una cenetta etnica a casa, qui vi segnalo solo il Vivi Market che è un po’ un jolly dal momento che è suddiviso per aree geografiche e vi troverete un po’ di tutto

Continua a leggere

Pappa al pomodoro….di mare!

IMG_0923

Adoro i pomodori! In questo periodo li mangio in continuazione, in ogni loro forma e consistenza..La pappa al pomodoro è un piatto tipico toscano, semplice ma super gustoso: d’altronde è l’agognato piatto del terribile Gian Burrasca nel romanzo di Vamba “Oggi a desinare si è finalmente cambiato minestra!… Abbiamo avuto una eccellente pappa col pomodoro alla quale le ventisei bocche dei convittori dei collegio Pierpaoli han rivolto con ventisei sorrisi il più caldo e unanime saluto…”

Qui l’ho rifatta in versione marittima, che ci volete fare, il richiamo dell’estate è fortissimo!

Nota sul pane: a me piace usarne un tipo semintegrale che compro alla Coop (panaccio integrale) oppure il pane di Eataly oppure di alcuni forni fiorentini (tipo Forno Garbo, Antico Forno Guasti, Forno Giglio, i due panifici dentro il Mercato di Sant’Ambrogio, il Santo Forno, Panifiicio Ciccone, Bottega del Pane, il panificio Berti, il forno Becagli).

Nota sul pesce: potete decidere di fare o una versione con gamberi o vongole oppure una con pesce sfilettato che è quella che c’è nella foto (e che era più rapida da fare), vi spiego entrambi i modi.

Continua a leggere